Come diventare Web Marketing Manager in 5 Mosse

Web Marketing Manager

In un mondo che sempre di più va verso la digitalizzazione, quando parliamo di Web Marketing ci riferiamo ad una categoria che al suo interno raggruppa numerose figure professionali dalle più disparate competenze. Una di queste è senza ombra di dubbio il Web Marketing Manager, che già come facilmente intuibile dal nome, assume un discreto rilievo.

Vediamo quindi cosa fa e come fare per diventare Web Marketing Manager.

Cosa fa un Marketing Manager ?

In qualità di direttore marketing, il proprio compito è quello di supervisionare la promozione e la vendita di prodotti, servizi o idee offerti da un’azienda. Lo scopo più alto è quello di aumentare i profitti della propria attività analizzando i dati di marketing e utilizzando poi i risultati per decidere i prezzi ottimali per il proprio prodotto.

Lavorando con le vendite, le pubbliche relazioni e lo staff di sviluppo prodotto, si andranno a creare le campagne il più accattivanti possibili per promuovere il proprio prodotto o servizio in base alle tendenze del mercato.

Nell’ambito del lavoro digitale quindi, il Marketing Manager è una figura fondamentale e cruciale ai fini del successo della promozione digitale dei prodotti dell’azienda.

E’ da lui che passano tutte le informazioni rilevanti ed è lui che gestisce ed è a capo del team di professionisti a ciò dedicati.

Come diventare Web Marketing Manager ?

Una volta inquadrata meglio questa figura professionale, vediamo in 5 step come avviare la nostra carriera.

Passo 1 : Competenze Richieste

Proprio perchè ha contatti con diverse figure professionali all’interno dell’agenzia o dell’azienda, il Web Marketing Manager deve possedere competenze in tutti i settori con cui interagisce. Quindi deve conoscere quantomeno le basi del Web Design per la cura del comparto grafico, essere un profondo conoscitore della SEO, dei suoi meccanismi e delle migliori strategie.

Altro aspetto fondamentale è quello legato al mondo dell’Advertising ed a tutti gli strumenti di promozione dei prodotti tramite annunci pubblicitari che puntano ad un preciso target.

Infine, deve essere anche conoscitore dal punto di vista della user experience, in modo da interpretare tendenze e preferenze degli utenti e scegliere quindi gli strumenti di promozione più adatti.

Passo 2 : Frequentare corsi di formazione

Come avrete già avuto modo di capire, la preparazione è quindi un requisito fondamentale per poter svolgere questa professione.

E’ quindi necessario acquisire quante più competenze possibili, ma è altrettanto necessario dimostrare il possesso di queste nozioni.

Dovrete per ciò conseguire quante più certificazioni possibili da inserire nel vostro curriculum, ed ovviamente di una certa qualità e prestigio. Questo sarà ovviamente possibile solamente attraverso l’iscrizione a corsi di formazione per il Web Marketing promossi da personale qualificato e dalla comprovata esperienza.

Come diventare Web Marketing Manager

Passo 3 : Maturare Esperienze di lavoro

Sgomberiamo subito il campo da equivoci : non si diventa Manager da un giorno all’altro, e non lo si diventa solamente dimostrando di avere a livello teorico tutte le competenze richieste. La parte relativa all’esperienza pregressa è decisiva in fase di assunzione o assegnazione di progetti, e state pur certi che senza alcuna esperienza non troverete mai un’azienda disposta ad affidarvi un intero team di sviluppo.

La gavetta è fondamentale.

Iniziate con il partecipare a quante più campagne possibili, anche nei ruoli più disparati, ed allo stesso tempo sviluppate progetti personali che diano maggiore spazio alla vostra creatività.

Creare un proprio portfolio lavori di qualità è infatti il miglior biglietto da visita in questo settore.

Passo 4 : Aggiornarsi continuamente

A questo punto abbiamo visto come teoria e pratica siano tra loro indissolubilmente legate e come l’una perderebbe senso e valore in mancanza dell’altra.

C’è però un terzo aspetto da non sottovalutare ed è quello dell’aggiornamento continuo. Sappiamo benissimo come il web possa creare e distruggere in un tempo brevissimo, e ciò che oggi è di successo, domani potrebbe non esserlo più.

E’ quindi molto importante non sentirsi mai arrivati e continuare ad approfondire e sviluppare le proprie conoscenze, approcciandosi a sempre più settori ed attività ed al contempo potenziandoci in ciò che già riteniamo di saper fare.

Il momento in cui ci fermeremo pensando di aver raggiunto uno status quo soddisfacente sarà il momento nel quale tutto il lavoro e la fatica fatti per arrivare fin lì potrebbero essere vanificati in un attimo. Ebook, testi cartacei, riviste specializzate, blog, eventi dedicati al digital marketing, corsi di approfondimento, tutto è utile.

Passo 5 : Condividi le tue esperienze

Farsi conoscere è un aspetto molto importante se si vuole costruire una carriera di successo nel web. E’ quindi buona cosa sfruttare i vari canali internet per farsi conoscere e soprattutto per far conoscere i propri lavori, condividere i propri successi e farsi quindi pubblicità.

Crea profili collegati alla tua figura professionale sui principali social network, oppure dirigi un blog di settore con il quale condividere le tue impressioni e le tue idee.

Quanto guadagna un Web Marketing Manager ?

Come avrete potuto intuire leggendo il nostro approfondimento, il ritagliarsi una posizione di prestigio come Marketing Manager richiede tempo, costanza e crescita a piccoli passi.

Inizialmente dovrete prendere quanti più lavori possibili senza stare troppo a badare alla retribuzione, e vi potrebbe anche capitare di dover lavorare gratis : non disdegnate nemmeno queste possibilità, perchè servono sempre ad accumulare esperienza.

Una volta che vi sarete affermati potrete scegliere se lavorare come freelance, scelta seguita da un numero sempre maggiore di soggetti, oppure cercare impiego presso un’azienda specifica o un’agenzia web specializzata.

Se ovviamente per quanto riguarda il libero professionista la vostra retribuzione aumenterà o diminuirà in base alle vostre capacità di promozione ed al successo dei vostri lavori, le aziende invece sono sempre piuttosto ben disposte verso chi contribuisce in maniera decisiva alla vendita dei loro prodotti.

Diciamo che solitamente lo stipendio non scende mai al di sotto dei 1800€ mensili.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.