Corsi per laurea da privatista di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza in Ateneo Privato

laurea college magistrale giurisprudenza

La laurea a distanza in Giurisprudenza è quella che apre più porte nel mondo del lavoro.

Conseguire questa laurea significa:

spuntaAffrontare gli studi senza le difficoltà degli studenti fuori sede, grazie alla possibilità di fare nuove conoscenze in una struttura all’avanguardia, che ti mette di fronte ai vari aspetti della Giurisprudenza.

spuntaFarti trovare dalle aziende, che hanno sempre bisogno di un consulente esperto in materie giuridiche per risolvere pacificamente piccole controversie.

spuntaTrasformarti in un professionista che può scegliere se lavorare direttamente per le aziende o se proseguire la carriera nella Giustizia.



Laurea privata in Giurisprudenza: la magistrale cosa offre di più?

Solitamente, l’università privata offre nella Giurisprudenza solo i primi tre anni di formazione, consentendo allo studente solo l’accesso al mondo della consulenza.
In più, le lezioni sono spesso online e non consentono l’approfondimento di un corso tradizionale. Il problema dei corsi tradizionali, però, è che non vengono incontro alle esigenze degli studenti, che sono costretti a essere flessibili in un mondo sordo di fronte alle difficoltà.
La laurea privata magistrale in Giurisprudenza permette di ottenere i benefici da entrambi i metodi di insegnamento eliminando definitivamente i problemi: seguirai le lezioni in maniera flessibile e potrai renderti un professionista proseguendo la tua carriera presso i tribunali come un tuo coetaneo che ha frequentato i corsi tradizionali, senza rinunciare allo sbocco in azienda.


Sbocchi professionali: cosa c’è oltre l’avvocatura?

La laurea magistrale in Giurisprudenza ti permette di lavorare come:

– Consulente esperto nelle questioni legali in cui la tua azienda di riferimento dovesse capitare.

– Professionista in campo notarile: pochi sanno quanto vale un notaio finché non pagano la parcella di un passaggio di proprietà.

– Giudice nelle sue varie forme. Chi ha la laurea in Giurisprudenza può proseguire dopo l’esame di avvocato per diventare giudice nei tribunali più importanti.


Come si accede alla laurea college magistrale in Giurisprudenza e quanto dura il corso

Il corso ha la durata di un corso di laurea tradizionale (cinque anni), ma il tempo viene ottimizzato e ti consente di fare piccole esperienze di lavoro.

Non sono previsti né colloqui, né prove a numero chiuso per accedere al corso, cosa che invece avviene nelle maggiori università italiane.


I vantaggi della laurea college magistrale in Giurisprudenza

La laurea privata magistrale in Giurisprudenza ti permette di avere i migliori docenti in tutti i settori: avrai di fronte manager che hanno sfruttato le loro competenze in fatto di Legge per fare carriera in aziende importanti, consulenti del lavoro che sono partiti dalla laurea in Giurisprudenza e professionisti che hanno seguito il percorso tradizionale mostrando le loro competenze in più. Oltre ai vantaggi legati allo studio in un college, la laurea in Giurisprudenza ti mette a disposizione gli strumenti tecnologici più avanzati per entrare subito nel mondo del lavoro e far brillare il tuo curriculum con le prime esperienze acquisite direttamente in Facoltà. L’occasione che stavi aspettando per emergere nel mondo del lavoro sta per arrivare! Per chiedere informazioni, puoi lasciare in commento, oppure utilizzare il bottone. Ti risponderemo il prima possibile per risolvere il tuo problema!

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *