Scuole Online 2.0 : il nuovo modo di fare scuola

La digitalizzazione che in generale ha colpito e modificato usi e costumi della nostra società in particolar modo da una decina d’anni a questa parte, ha ovviamente inciso anche sul mondo dell’istruzione sotto molteplici aspetti sia dal punto di vista dei modi di fare istruzione che da quello della verifica delle competenze acquisite. In questo nostro articolo cercheremo di fare chiarezza sulle scuole online, cercando di capire vantaggi e svantaggi di questo metodo di istruzione, come valutare un corso online e quali sono le possibilità che si offrono una volta acquisito il titolo o l’attestato di partecipazione.

Anzitutto dobbiamo inquadrare a livello istituzionale le scuole online, sulle quali spesso si fa molta confusione a dire il vero, mettendo subito in chiaro che la regolamentazione scolastica del nostro stato non qualifica la Scuola Online come elemento in sè e per sè, dato che riconosce solamente 3 tipologie di scuole : le scuole statali, le scuole paritarie e le scuole private. L’insegnamento online è un supporto ad uno dei suddetti tipi che si inserisce ad integrare l’offerta, consentendo la FAD (Formazione a Distanza) e permettere in questo modo anche agli studenti che non possono o non vogliono frequentare direttamente un corso in aula di completare il proprio percorso di studi.

Dal punto di vista pratico, il frequentare una scuola online significa l’avere accesso ad una piattaforma di e-learning variamente predisposta dalla Scuola o Istituto che promuove il corso, dove troveremo tutte le risorse ed il materiale necessario ad apprendere le materie di studio. Allo studente quindi basterà una semplice connessione ad internet ed un pc, oppure un portatile o addirittura un semplice tablet per poter studiare con profitto.

Essendo numerose le offerte di corsi online della più varia tipologia, ed ovviamente dei più disparati prezzi, è bene selezionare solo le proposte di una certa qualità, dato che come purtroppo spesso accade, vengono offerti percorsi formativi spacciati come autorevoli, ma che poi si riducono allo studio di una semplice dispensa e al rilascio di un attestato dalla dubbia utilità pratica.

A nostro modo di vedere, sono 3 gli elementi fondamentali da tenere in considerazione e si traducono tutti in servizi che vengono offerti allo studente. Il primo di questi è rappresentato dalla presenza o meno di un tutor sul quale fare affidamento durante il nostro percorso didattico. Se è vero che il frequentare una scuola online comporta di per sè un certo naturale distacco dall’insegnante vero e proprio rispetto alla frequentazione fisica data dai corsi in aula, così come è possibile che mediante videoconferenze o dirette delle lezioni si riesca comunque ad instaurare un certo scambio di informazioni con il corpo docente, è altrettanto vero che avere un soggetto specificamente dedicato alle nostre necessità e col quale interloquire direttamente è di fondamentale importanza.

Un altro aspetto importante è dato dalla possibilità di ottenere materiali e lezioni integrative oltre che la possibilità di riguardare le lezioni ogni volta che se ne sente il bisogno. Questo in genere è sempre possibile nella quasi totalità delle scuole che abbiamo analizzato, ed è insito nel concetto stesso di scuola online. Avere infatti la possibilità di organizzare al meglio il proprio tempo in relazione allo studio ed agli impegni lavorativi, comporta necessariamente avere sempre a portata di click il materiale didattico con la connessa possibilità di vedere e rivedere le lezioni e poter recuperare i concetti già esaminati.

Ultimo aspetto, ma probabilmente il più importante, è capire e verificare la valenza del titolo che si acquisisce al termine del corso di studi. C’è infatti una notevole differenza tra attestato e diploma parificato, e non sempre i gestori delle scuole online sono molto chiari, con il rischio di ritrovarsi con un “pezzo di carta” che sul mercato del lavoro non ci garantisce quel salto di qualità da noi tanto desiderato al momento dell’iscrizione alla scuola online.

Con questo non vogliamo assolutamente dire che i vari corsi che si concludono con un attestato di partecipazione o documenti simili non siano utili e siano da evitare, tuttaltro, solo che bisogna prendere le dovute informazioni per far si che le nostre necessità combacino con le opportunità che la scuola ci offre. Ci sono professioni per le quali è sufficiente una certificazione di frequenza ma nella maggior parte dei casi è necessario provare l’effettiva acquisizione dei concetti e delle materie fondamentali, anche a seguito di un esame finale da sostenere.

In fase preparatoria e di scelta è fondamentale prendere tutte le necessarie informazioni sul corso che ci interessa ed in maniera approfondita, evitando di limitarsi solamente alla pagina web o alla brochure di presentazione. Quindi il primo step è senza ombra di dubbio quello di chiamare il numero indicato o compilare il form di richiesta informazioni (se tali elementi non fossero presenti non sarebbe di certo un bel biglietto da visita) ed organizzare un contatto telefonico con i responsabili della scuola online, sottoponendoli a tutti i dubbi che possiamo avere e senza alcuna remora. Già dalla qualità e dalla completezza delle risposte che questi saranno in grado di fornirci infatti potremo farci una prima idea sulla preparazione e sulla cura che l’organizzazione dedica ai propri studenti.

Un altro elemento di cui tenere sicuramente conto poi, laddove sia possibile, è il feedback di altri studenti che hanno già frequentato la nostra stessa scuola online. Quindi è buona norma effettuare qualche ricerca sulla scuola, o sul distributore dei corsi e molto probabilmente riusciremo a trovare anche alcuni commenti di ex studenti o studenti ancora in corso, in modo da avere qualche riscontro diretto e per questo molto autorevole.

Scopri tutti i Diplomi Online Disponibili e richiedi informazioni gratuite e senza impegno
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.